S3 Poggio Rusco-Bologna C.

 
S3 Poggio Rusco-Bologna C.
 
 

La linea viene attivata nel 1901 e detiene il primato di prima linea italiana aperta direttamente in trazione elettrica; è a doppio binario.

Di proprietà di RFI, il servizio è effettuato da Trenitalia e Tper, unite nel consorzio CTI; gli spostamenti giornalieri sulla tratta sono circa 11.000.

 

Le stazioni storiche sono: S. Giovanni P., Crevalcore, Camposanto, S. Felice s.P., Mirandola, Poggio Rusco.

 

Le stazioni nuove sono: Calderara - Bargellino, Osteria Nuova.

Stazioni previste: Bologna Prati di Caprara.

 
Legenda dei simboli:  AV: servizio Alta Velocità - SFR: servizio ferroviario regionale - S: servizio SFM - B: interscambio con linee bus