salta ai contenuti
 

Emilia Romagna, oltre 250 milioni per il trasporto pubblico locale

L'Assemblea legislativa ha approvato l'Atto di indirizzo per la programmazione del trasporto pubblico regionale e locale 2016-2018.

Tra i punti salienti, la conferma per il 2016 degli stanziamenti regionali previsti nell’ultimo bilancio per i cosiddetti “servizi minimi” (la spesa corrente), l'anticipazione dell’acquisto di nuovi treni e - per quanto riguarda il trasporto su gomma - l'assegnazione di 60 milioni (con cofinanziamento della Regione al 50%) per il rinnovo di autobus e filobus, con l’obiettivo di sostituire almeno il 10% dell’intero parco mezzi.

 
L'assessore Raffaele Donini ha spiegato che "la priorità è il sistema ferroviario regionale. Certo, si investirà anche sulla gomma, cui spetta il ruolo di sistema adduttore: i 60 milioni per il prossimo triennio consentiranno di abbassare l’età media del parco mezzi".

 

Per maggiori informazioni visita il sito e consulta l'atto di indirizzo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio