salta ai contenuti
 

STAZIONE BOLOGNA. PARTE IL RIALZO DELL'ULTIMO MARCIAPIEDE

chiusura della scala dai binari 10-11 verso il ponte Matteotti fino alla fine dei lavori

 

Presto tutti i marciapiedi della stazione ferroviaria di Bologna saranno alti 55 centimetri, consentendo a tutti i passeggeri una piu' agevole entrata e uscita dai treni.

I lavori di adeguamento, curati da Rete ferroviaria italiana (Rfi), dell'ultimo marciapiede rimasto da innalzare, quello al servizio dei binari 10 e 11, inizieranno la mattina di domenica 17 agosto e si concluderanno nella notte fra giovedi' 28 e venerdi' 29 agosto.

Per tutta la durata dei lavori sara' inibito l'accesso alla stazione centrale dalla scala di collegamento con il ponte di via Matteotti.
L'intervento, informa una nota delle Fs, interessera' il marciapiede per circa 280 metri. Contestualmente verra' realizzato un percorso tattile a terra per ipovedenti.

L'area di cantiere e' stata individuata all'interno dello scalo ferroviario, per consentire l'approvvigionamento dei materiali "via ferro", evitando di creare disagi al traffico stradale della zona.

La temporanea indisponibilita' dei binari 10 e 11 comportera' la modifica del binario di arrivo e partenza di alcuni treni, con qualche possibile allungamento dei tempi medi di viaggio di cinque minuti. Per questo, annunci sonori, monitor e display a led luminosi comunicheranno le variazioni. (DIRE)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio