salta ai contenuti
 

Dal 9 giugno attivi i treni nella nuova stazione Bologna Mazzini

Stazione Bologna Mazzini
Stazione Bologna Mazzini

Con un’offerta di 25 corse giornaliere si apre una nuova porta sulla linea S1B Bologna Centrale-San Benedetto Val di Sambro – C.P.

Da domenica 9 giugno il via alle corse in arrivo e in partenza dalla stazione Bologna Mazzini. Saranno 25 al giorno verso la Stazione Bologna Centrale (che si potrà raggiungere in 5-7 minuti) con cadenza ogni mezzora circa. Ventisei, invece, le corse che, dopo le fermata di San Ruffillo, porteranno verso l’Appennino (Rastignano, Musiano-Pian di Macina, Pianoro, Monzuno, Grizzana Morandi e San Benedetto Val di Sambro), fino ad arrivare a Prato e Firenze. Nei giorni festivi e la domenica, gli utenti della stazione di Bologna Mazzini potranno contare su 10 corse per direzione.

Consulta tutti gli orari e le tariffe su questo sito.

 

La rete del Servizio ferroviario metropolitano di Bologna è attualmente costituita da 8 linee ferroviarie e da 82 fermate (che diventeranno 87), di cui 74 ricadenti nel territorio della provincia bolognese e le altre 13 in quelle di Ferrara, Modena, Verona e Mantova. Le corse al giorno sono circa 400. L’utenza di previsione della stazione di Bologna Mazzini (stimata per quando il Servizio ferroviario metropolitano sarà pienamente a regime e saranno ultimati i lavori nella stazione centrale) è di 1.600 viaggiatori al giorno, tra saliti e discesi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio